Credito di imposta per ricerca e sviluppo - Notizie - Innovatics srls

Vai ai contenuti

Menu principale:

Credito di imposta per ricerca e sviluppo

Pubblicato da in Notizie ·
Tags: IncentiviInnovazioneRicercaSviluppoCredito di imposta
Parte dal 2016 la nuova versione del credito d'imposta per le attività di ricerca e sviluppo.
La misura, estremamente interessante per tutte le imprese che intendono investire in nuovi processi, prototipi o acquisizioni di conoscenze interne, consente di recuperare, sotto forma di credito di imposta, parte delle spese sostenute nel quinquiennio 2015-2019.
La condizione di base è che ogni anno la quota rendicontata sia superiore ai 30.000 euro e, inoltre, la quota che viene "rimborsata" è quella eccedente la media degli investimenti in ricerca e sviuppo sostenuti nel triennio precedente al 2015.
Tra i vantaggi dell'incentivo vanno considerati:
  • Possibilità di recuperare il 50% delle spese sostenute per il personale (altamente qualificato) o per la ricerca extra muros condotta da startup innovative
  • Possibilità di recuperare il 25% delle spese di investimento in strumentazione
  • Accesso automatico alla misura, senza necessità di fare domanda preventiva o di registrazione a partire da un click day

Innovatics è al fianco di chi vuole investire in ricerca e sviluppo e, essendo una startup innovativa, la realizzazione di progetti con la nostra società rientra tra gli investimenti che possono essere agevolati. Puoi contattarci se vuoi ricevere ulteriori informazioni sul credito d'imposta.



Innovatics srl

via M. Conforti, 13

84125 - Salerno

e-mail: info@innovatics.it

pec: innovaticssrl@legalmail.it

p.iva e c.f.: 05447390658

Torna ai contenuti | Torna al menu